Progetto di adozione a distanza nella Repubblica Moldova

PROGETTO DI ADOZIONE A DISTANZA  

L’Associazione Italia – Moldova (OdV), dal 2002 ha iniziato una campagna di sensibilizzazione e di sostegno economico rivolto all’infanzia disagiata moldava. Centinaia di minori sono stati assistiti mensilmente dai volontari moldavi della Fondazione di Promozione Sociale “Copilul”, organizzazione non governativa con sede a Chisinau (città capitale della Repubblica Moldova) costituitasi come emanazione dell’Associazione sul territorio moldavo. Trattasi di coinvolgere famiglie, enti o singoli cittadini disposti a voler contribuire al sostentamento ed alla copertura delle spese scolastiche e/o sanitarie di un minore moldavo.
Il progetto “Adozione a distanza”, si configura in realtà come un SOSTEGNO A DISTANZA economico ed affettivo, un vero gesto d’amore in favore di un bambino che, pur avendo una famiglia naturale (anche solo monoparentale o tutelare), vive in una precaria condizione socio-sanitaria.

QUATTRO BUONI MOTIVI PER ADERIRE A QUESTO PROGETTO

Conosciamo personalmente le famiglie dei bambini selezionati, optando a seconda dei loro problemi e bisogni su contributi economici e/o materiali;

Distribuiamo mensilmente le quote di sostegno a distanza e monitoriamo costantemente le reali necessità delle famiglie.

Consegniamo ad ogni famiglia, persona fisica od ente adottante, la fotografia ed una scheda anagrafica del bambino.

Informiamo periodicamente sullo stato di salute del minore mediante scambio epistolare, con traduzioni in italiano dal romeno (e viceversa)

COME ADERIRE ?

Compilando e sottoscrivendo la scheda adozione (per singolo adottante o per gruppo) ed il relativo regolamento.   Il tutto deve essere spedito alla sede dell’Associazione, unitamente alla ricevuta di versamento della quota d’iscrizione annuale ed alla prima rata di contributo per il sostegno del minore adottato a distanza.

QUANTO VERSARE ?

L’Associazione ha determinato, in base al costo reale della vita in Moldova, la somma di 40 € quale minimo contributo mensile utile a garantire, al minore, un decoroso vivere quotidiano. La somma può essere versata liberamente con scadenza trimestrale o semestrale per la durata minima di un anno (impegno a responsabilità morale).

E’ possibile sostenere a distanza o suddividere la quota minima tra più persone, aderendo, in questo modo, al progetto “collettivo” di adozione a distanza

PROGETTO DI ADOZIONE SINGOLA

Ecco la scheda per aderire al progetto di adozione a distanza in favore di un bambino moldavo:

Scarica la scheda da compilare e il regolamento

SCHEDA DI ADESIONE ADOZIONE SINGOLA 

REGOLAMENTO

 

Siete un gruppo di amici, di colleghi di lavoro, di vicini di casa, un’associazione o altro?

Volete aderire al progetto di adozione a distanza collettiva?

Ecco la scheda da compilare ed il regolamento da sottoscrivere e rispedire ai recapiti della nostra associazione:

Scarica la scheda da compilare e il regolamento

SCHEDA ADOZIONE COLLETTIVA

REGOLAMENTO

 

 

L’Associazione Italia-Moldova (OdV) intende favorire l’educazione scolastica superiore (istituti professionali e licei) ed in particolare la formazione universitaria degli studenti moldavi provenienti da famiglie disagiate, attraverso il sostegno allo studio e con il conferimento di borse di merito.

La condizione primaria per un’evoluzione sociale ed economica di un  Paese in fase di sviluppo, come la Repubblica Moldova, consiste nella qualificazione professionale dei suoi giovani.

Prendendo atto degli elevati costi odierni per l’accesso alle strutture universitarie statali moldave e le scarse possibilità di accedere alle condizioni di gratuità previste dallo Stato per l’iscrizione universitaria, molti giovani rinunciano a proseguire una propria carriera formativa.

Risulta ancor più difficile la situazione per gli studenti provenienti dalle zone rurali. Per poter continuare il ciclo scolastico professionale o liceale ed in seguito frequentare l’università, sono costretti infatti a domiciliarsi nella città capitale di Chisinau. Spesso accade che i pochi posti alloggiativi disponibili per gli studenti universitari siano terminati e che pertanto, la famiglia dello studente si deve far carico della ricerca e del costo d’affitto di un appartamento per il proprio figlio oltre che alle tasse universitarie. 

L’associazione, dopo aver selezionato con criteri di merito il profilo scolastico dello studente ed aver accertato la situazione economica della famiglia, assegna una borsa di sostegno economico pari ad € 40 mensili per tutto il periodo accademico annuale (10 mesi).

L’associazione si riserva di poter revocare la borsa in qualsiasi momento, previo accertamento del mancato impegno scolastico del borsista.

COME ADERIRE ?

Compilando e sottoscrivendo la scheda BORSA DI STUDIO ed il relativo regolamento. Il tutto deve essere spedito ai recapiti dell’Associazione, unitamente alla ricevuta di versamento della quota d’iscrizione annuale ed alla prima rata di contributo (tre, sei o dieci mesi) per il sostegno dello studente assegnatario della borsa economica con 40€ mensili.

Scarica la scheda da compilare e il regolamento              

SCHEDA BORSA DI STUDIO

REGOLAMENTO